SPONDE IDRAULICHE E COLLAUDO SPECIALE: COS'É E QUANDO VA FATTO | Altimani Lift
1519
single,single-post,postid-1519,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,hide_top_bar_on_mobile_header,qode-content-sidebar-responsive,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-9.5,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive
 

SPONDE IDRAULICHE E COLLAUDO SPECIALE: COS’É E QUANDO VA FATTO

Altimani Lift sponde idrauliche

SPONDE IDRAULICHE E COLLAUDO SPECIALE: COS’É E QUANDO VA FATTO

 

Quando monto una sponda idraulica devo fare il collaudo?

Qualche premessa prima di rispondere.

Se il tuo principale strumento di lavoro è rappresentato da un veicolo, ti sarai sicuramente già imbattuto più volte nella necessità di sottoporre il tuo mezzo ad operazione di collaudo.

Se così non fosse, continuando la lettura potrai chiarire come e quando tale operazione va svolta.

Come costruttori di sponde idrauliche, ci confrontiamo quotidianamente con le problematiche di autotrasportatori, carrozzieri, allestitori e piccoli artigiani.

Sia per quanto riguarda aspetti strettamente legati al nostro prodotto specifico, ovvero le pedane di caricamento, che per quanto concerne dinamiche di montaggio, allestimento, piuttosto che omologazioni ed aspetti più burocratici.

Recentemente ci siamo trovati a dover fornire una consulenza in merito al collaudo di una sponda idraulica per un veicolo industriale ed abbiamo riscontrato quanta poca chiarezza ci sia ancora in merito alla giusta procedura da seguire in seguito all’installazione du una componente più o meno accessoria su un mezzo di trassporto.

Per tale ragione abbiamo deciso di provare a fare un po’ di chiarezza.

Tornanodo alla domanda di apertura del nostro articolo: ” quando monto una sponda idraulica sul mio veicolo, devo fare il collaudo?”. La risposta è sì.

Prima di tutto è fondamentale chiarire che il collaudo e la revisione non sono la stessa cosa.

La revisione è un’operazione da effettuare periodicamente al mezzo di trasporto per accertarne il corretto funzionamento e quindi la sua sicurezza, secondo quanto stabilito dalla legge.

Il collaudo, invece,è un’operazione tecnica necessaria quando si modificano in un veicolo le caratteristiche tecniche costruttive e può essere di due tipi: speciale e generico.

Si parla di collaudo speciale quando si interviene con modifiche sulle parti strutturali, oppure variando la carrozzeria, e in tutti quei casi nei quali vengono modificati misure e pesi, facendo variare l’incidenza degli stessi sugli assi.

Il collaudo speciale è necessario anche quando si sostituisce la carrozzeria ad un veicolo industriale, quando si applica un’attrezzatura come una sponda idraulica, una gru, un gruppo frigorifero, ecc… o nel caso si debbano riverificare i dati tecnici di un veicolo.

Tutti gli altri casi rientrano nei collaudi generici.

Da tenere presente che i collaudi a seguito di modifiche apportate da installatori specializzati devono necessariamente essere effettuati nella Provincia di residenza dell’installatore stesso.

Qualora non si effettui un collaudo e la relativa annotazione, è prevista una sanzione pecuniaria con ritiro della carta di circolazione (che verrà inviata alla Motorizzazione Civile della Provincia di ritiro) per obbligare il titolare del mezzo a regolarizzare la sua posizione.

Dopo un collaudo speciale è necessario effettuare un’operazione successiva di duplicato cartaceo di reimmatricolazione, o, nel caso di veicoli superiori alle 6 ton. di massa totale, di richiesta titolo autorizzativo.

Ultima cosa da tener presente è che non si potrà circolare, a seguito delle modifiche apportate,  finché non si otterrà esito favorevole al collaudo e successivo rilascio di un documento di circolazione da parte della Motorizzazione di pertinenza.

Questi i passaggi fondamentali da seguire, affinchè il proprio veicolo soddisfi a pieno i requisititi per una corretta messa su strada a seguito di modifiche.

Se stai pensando di acquistare una sponda idraulica per il tuo veicolo o sostituirne una obsoleta, non correre il rischio di farti cogliere impreparato.

Rivolgendoti a noi avrai a disposizione dei centri allestimento autorizzati, a copertura dell’intero territorio Nazionale, che saranno in grado di occuparsi con rapidità ed efficienza di ogni aspetto propedeutico alla messa in strada in sicurezza del tuo veicolo.

Dalla scelta della sponda idraulica migliore per le tue esigenze fino al collaudo e all’assistenza post-vendita.

Investi nel tuo lavoro affidandoti a degli esperti.

Contattaci per sapere come possiamo aiutarti.